Il video hard di Miss Modena (minorenne) pubblicato dal Giornale

Chiara Fantoni, eletta quest'anno Miss Modena, è stata squalificata dalla competizione per la corona di Miss Italia. A 15 anni, a quanto dice, ha posato per alcune foto e per un video hard per il suo allora fidanzato. Quest'ultimo, secondo la Miss, avrebbe pubblicato tutti questi materiali su internet [Corriere].

Ora, Chiara, pensaci bene.

Siamo un paese in cui è normale mettere su YouTube o simili il filmino della propria ex in mutande (o lo scherzo cretino fatto a una signora rom).

Siamo un paese in cui è normale che il principale concorso di bellezza sia così bigotto da sbattere fuori una ragazza per un'innocente ingenuità d'adolescente.

Siamo un paese in cui è normale che, mentre una persona è indagata per divulgazione di materiale pedopornografico, un giornale (anzi "Il Giornale") pubblichi quello stesso materiale nella home-page del suo sito internet (come testimonia la foto a lato, "censurata" qui ma non sul sito del Giornale).

Quello che non capisco è questo, Chiara: ma come puoi voler diventare la Miss di un paese in cui è normale mancare così profondamente di rispetto a una persona?

Little Prince(ss)

8 commenti:

  1. il giornale.it è un giornalaccio,predicano bene e razzolano male convinti che il loro padrone editore possa fare tutto,phua!!gabrybabelle

    RispondiElimina
  2. FINALMENTE QUALCUNO LA DIFENDE! NON HA COLPA!

    RispondiElimina
  3. Dalla home-page è stato eliminato. Stessa sorte ha subito nella videogallery. E allora perché non cancellare il video anche dalla pagina interna, che rimane accessibile con una semplice ricerca con un qualsiasi motore di ricerca?
    Viva l'ipocrisia...

    RispondiElimina
  4. Chiara dovrebbe piuttosto imparare ad avere rispetto di se stessa. 15 anni. Vuol dire che Chiara era poco più che una bambina. C'è qualcuno che si chiede perchè a 15 anni si è così a proprio agio nudi davanti ad una telecamera?

    RispondiElimina
  5. su non facciamo una tragedia

    RispondiElimina
  6. Miss Italia è davvero troppo bigotta, dovrebbe abolirlo!

    RispondiElimina
  7. La solita retorica dei commenti su internet, come se negli altri giornali del mondo non facessero lo stesso.

    RispondiElimina

Il grande colibrì