A.A.A. dio del sesso cerca erezione: gli spagnoli lamentano scarsa durezza, i tedeschi festeggiano

Chi la dura la vince, è proprio il caso di dirlo. Definiti da un campione di donne di tutto il mondo come i peggiori amatori del globo ("puzzano!" era stata l'infamante accusa), i tedeschi non hanno ovviamente rinunciato alle gioie del sesso e, con un duro lavoro, sono riusciti nel grande ribaltone. Eh sì, perché la vita è proprio una ruota che gira: gli uomini di Germania, ultimi tra gli amatori, si scoprono ora primi nella soddisfazione per il turgore del proprio organo sessuale. Mentre gli spagnoli, ineguagliabili artisti del sesso secondo il precedente sondaggio, si ritrovano ad essere quelli più scontenti delle proprie erezioni.

E la sorpresa continua. A parte i danesi, promossi a pieni voti in entrambe le indagini, e gli inglesi, con risultati costantemente mosci, sono proprio gli uomini dei paesi premiati come migliori amatori ad apparire come meno convinti della durezza del proprio pene - e quindi delle proprie prestazioni. E, specularmente, chi è più criticato fa spallucce e affronta il destino fiducioso del proprio alzabandiera.

Ecco allora gli spagnoli, dei del sesso con l'ossessione di non averlo abbastanza duro (solo il 17% è soddisfatto). Idem gli italiani, anche se un po' meno divini e un po' meno ossessionati (24% di soddisfatti). Ecco i tedeschi, che forse avranno un certo odorino proprio perché ce l'hanno sempre turgido (60%). Ed ecco il paradosso degli svedesi: le donne li accusano di durare davvero troppo poco, mentre loro sono decisamente soddisfatti delle proprie funzioni erettili (53%).

Tutto questo cosa dimostra? Senza dubbio la frivolezza di certi "studi", da trattare solo come divertenti non-sense (non vorrete davvero credere all'allarme erezione lanciato da un sondaggio [Yahoo!] commissionato dai produttori di quella famosa pastiglietta blu, vero?). Anche se sarebbe bello pensare che è solo un segno della presa di coscienza che il celodurismo non è il centro del mondo e neppure del sesso. E che - a volte - può essere bello farlo anche quando non è duro...

Little Prince(ss)

Leggi anche:
* Sexe? Nein, danke! Tedeschi bocciati: i migliori amatori del mondo sono spagnoli e brasiliani
* Ossessione del centimetro e fantasie da quindicenni: piccoli italiani (non) crescono
* Il Gesù Cristo di Terence Koh ha un'erezione. E scoppia l'Apocalisse...

1 commento:

  1. togli il marchio Dole che fai pubblicità a una delle multinazionali peggiori del pianeta :p

    RispondiElimina

Il grande colibrì