Via il prof inglese esibizionista, via l'avvocatessa milanese "bocca di rosa"... Ma Silvio rimane!

"Questo ragazzo etero non ha alcuna timidezza a mostrare il proprio corpo e vi consente di guardare anche il suo buco; ben presto si stende sulla schiena per sparare un bel carico bianco sui propri addominali". Chissà se Sam Handley, professore 25enne di educazione fisica alla Harvey Grammar School di Folkestone (Kent), userebbe ancora queste parole o sarebbe più timido nel presentare le proprie foto e i propri video su un sito porno gay.

Anzi, chissà se tornerebbe a esibire il suo "impressive piece of meat" (impressionante pezzo di carne), "almost 8 inches" (quasi 8 pollici, circa 20 centimetri), e il suo "hairy hole" (buco peloso) su un sito porno gay. Perché uno dei suoi alunni ha scoperto quelle foto di nudo su Facebook - o così almeno dice lui... - e ha pensato bene di diffonderle tra i compagni.

E, in breve, lo scandalo è giunto alle orecchie dei responsabili dell'istituto - "selettiva scuola secondaria di contea per ragazzi tra gli 11 e i 18 anni", come si autodefinisce - che hanno subito deciso di sospendere l'insegnante. E lui come si difende? "Non c'è nulla di pornografico!" [Daily Mail].

Intanto anche un'avvocatessa milanese è stata sospesa per sei mesi dalla professione: un agente penitenziario del carcere di Opera l'ha sorpresa a praticare sesso orale sul suo cliente in sala colloqui. "Ha disonorato la professione!" tuona l'Ordine degli avvocati. E la donna cerca di difendersi: "Mi era caduta la penna sotto il tavolo..." [Repubblica].

Vogliamo fare del moralismo o difendere il set fotografico del prof inglese e il... "servizio completo" dell'avvocato italiano? No, semplicemente vogliamo esprimere la nostra ammirazione per la grande fantasia dimostrata nel giustificarsi. Certo, mai come quel premier che, coinvolto come utilizzatore finale di un giro di prostituzione organizzato da un imprenditore corruttore e spacciatore di cocaina, si difende così: "Chi ama conquistare la soddisfazione la trova nella conquista...". Inimitabile prova di humor che ha evitato, almeno per lui, la sospensione dal lavoro...

p.s.: Tre anni fa la stessa scuola che ha sospeso Sam Handley aveva cacciato una supplente di musica, Kristina Howells, 33 anni, per avere posato in topless per il Cosmopolitan e per aver raccontato dettagli della propria vita sessuale al Daily Mirror... Insomma, la Harvey Grammar School sembrerebbe davvero una scuola assediata dai fotografi di nudo!

Little Prince(ss)

Leggi anche:
* Quando il sesso imita il porno: la foto di Jamie Foxx nudo e il video dell'orgia di Eric Dane
* Bruce LaBruce: i limiti al sesso e Berlusconi... - La rivoluzione è la mia porno star (2° parte)
* I bambini e la scoperta del sesso: se il porno ha il monopolio dell'educazione sessuale nazionale...

1 commento:

  1. Guardare le miserie della sinistra dall'alto mi mette una depressione tale...

    RispondiElimina

Il grande colibrì