Villa Certosa come un set porno? Il reality tedesco e l'Italia che si masturba su Berlusconi

7 donne - di cui 6, chissà come mai, bisessuali - e 4 uomini - tutti, chissà come mai, etero - chiusi per 14 giorni in una villa per starsene nudi e fare sesso. Intorno a loro, 43 telecamere, ansiose di seguire ogni loro gesto e accoppiamento.

No, non stiamo offrendo alcuna nuova clamorosa rivelazione sui fatti di Villa Certosa, dopo la pubblicazione delle "foto dello scandalo" da parte di El Pais. Stiamo semplicemente parlando del nuovo reality show porno di una tv pay-per-view tedesca che prende il via in questi giorni [Bild].

Tuttavia è inutile negare che questo Grande Fratello a luci rosse, pur non potendo vantare nel proprio cast un Presidente del Consiglio, ricorda per certi aspetti la situazione dell'Italia berlusconizzata: donne e uomini nudi a ciondolare tutti insieme allegramente e un intero popolo ridotto a comportarsi come un pubblico di segaioli incalliti.

E se a prima vista potremmo gioire per il fatto che almeno da noi lo spettacolo è gratuito, forse vale la pena ricordare che anche un solo volo di stato per portare una donnina con le poppe al vento da esibire tra statue di donnine con le poppe al vento costa assai di più rispetto a mille abbonamenti alla più cara delle tv a pagamento...

Little Prince(ss)

Ti interessa la pornografia? Segui questo ___fil rose___!

Leggi anche:
* Avvenire contro Berlusconi: quando la Chiesa perdona proprio tutto, tranne le scappatelle...
* Il presidente zozzone: l'ossessione di Berlusconi lo sporcaccione colpisce anche Eluana Englaro
* I pompini del Re Sole

1 commento:

  1. "la situazione dell'Italia berlusconizzata: donne e uomini nudi a ciondolare tutti insieme allegramente e un intero popolo ridotto a comportarsi come un pubblico di segaioli incalliti".

    Sottoscrivo la perfetta fotografia di questo Paese. Complimenti!

    8 giugno 2009 16.59

    RispondiElimina

Il grande colibrì